Un maestro di calcio. Maurizio Sarri nel volgere di 48 ore ha già conquistato il cuore del popolo biancoceleste. Il tecnico toscano ha un ruolo difficile: trasformare la Lazio, dopo l’ottima gestione di Simone Inzaghi, e farle compiere l’ultimo passo, quello decisivo per lottare per lo scudetto. Che Sarri ne abbia le competenze è fuori discussione. Non solo il triennio di Napoli, probabilmente una delle squadre più spettacolari dal punto di vista del gioco con il Barcellona. Ma anche l’Europa League vinta con il Chelsea o la vittoria dello Scudetto con la Juve arricchiscono il palmares di uno dei migliori maestri di calcio in circolazione. 

“Lo sforzo economico per ingaggiare Sarri l’ho fatto per tutti, ho preso un maestro per la crescita dei calciatori e per raggiungere quei traguardi che la società e la gente si aspettano. Maurizio è rimasto colpito dal centro sportivo, dagli investimenti fatti che devono tramutarsi in risultati in campo” spiega in una intervista concessa al Messaggero Claudio Lotito, patron del club biancoceleste. 

News.winbet.it vi offrirà tutte le notizie in tempo reale sulla Roma e gli aggiornamenti in tempo reale sulla Serie A. Collegandovi al sito troverete le ultime novità, statistiche, notizie, notizie di calciomercato e aggiornamenti in tempo reale sulla squadra.    

Spazio anche ai programmi per il futuro della Lazio, che partono da lontano. “Ho preso la Lazio nel baratro, mancano ancora 6 rate, ma è il momento del salto promesso – riporta Il Messaggero – Scudetto? Con la passione e il massimo impegno, ci arriveremo. Io sono il primo a volerlo, rappresento la passione di un popolo”.