Se il buongiorno si vede dal mattino, saranno delle qualifiche tutte da vivere quelle del Gran Premio di Francia di MotoGP in programma oggi (ora d’inizio alle 14:10). Nelle prove del venerdì è stato un Enea Bastianini stellare a prendersi la scena sul circuito di Le Mans. Il pilota della Ducati Gresini ha stracciato il record della pista facendo registrare il tempo di 1’31″148, mettendo nel mirino la pole position. 

A guastare parzialmente la giornata di Bastianini è stata poco dopo una scivolata che ha visto protagonista “Bestia” alla curva 3, costringendolo a chiudere anzitempo la sua sessione. Indicazioni positive sono arrivate anche da Aleix Espargaro, secondo con la sua Aprilia a 202 millesimi dal centauro italiano, e dal connazionale Rins, in sella a Suzuki staccato di 297 millesimi. Buona giornata anche per le altre Ducati: in quarta piazza Zarco ha pagato 360 millesimi nei confronti di Bastianini, mentre l’altro azzurro “Pecco” Bagnaia ha chiuso quinto in 1’31.635. 

Occhio però a credere che i valori del venerdì non possano essere ribaltati nelle qualifiche odierne. Basta osservare chi è rimasto fuori dalla top five per rendersi conto che le sorprese possono essere dietro l’angolo: il campione del mondo Quartararo, ad esempio, farà di tutto per cercare di agguantare quanto meno la prima fila. Per lui uno stimolo in più: quello di non deludere il pubblico di casa che farà un grande tifo per lui nel Gran Premio di domenica. Ancora in sofferenza Marc Marquez: il pluri-iridato di Cervera ha chiuso in 14esima posizione, lontanissimo dai suoi livelli.